Wp/sdc/Reprùbbigga di Sàssari

< Wp‎ | sdc
Wp > sdc > Reprùbbigga di Sàssari

La Reprùbbigga di Sàssari è isthadda lu gubernu medievari di lu lìbbaru comuni di Sàssari intra l'anni 1272 e 1323; finz'a l'annu 1294 impari a la ziddai di Pisa, daboi cun Gènova.

Giuseppe Sciuti (1834-1911): Procramazioni di ra Reprùbbigga di Sàssari, 1880 - (Palazzu di ra Pruvìnzia - Sàssari)

Isthòria

edit

La ziddai, ribellu a li Giùdizi di Torres, s'è alliadda cun dibessi famìri itariani, cumenti li Doria, chi ogna annu inviàbani un podesthà cuntinentari, indipindenti da li lotti interni. Lu primmu posesthà è isthaddu Arrigo da Caprona, daboi zi s'ammenta soru di Goffredo Sampante, Tano Badia de Sismondi, Ottone Boccanegra, Rolando da Castiglione, Cavallino De Honestis e Guantino Catoni.

 
Codice degli statuti della Repubblica di Sassari XIV sècuru

Lu pudèstha più cunnisciddu è isthaddu Cavallino De Honestis, chi i' l'annu 1316 ha ischrittu lu Codice degli statuti della Repubblica di Sassari (ciamadda allora Sassaro), in saldhu e latinu.